Il Bullismo

La Sezione Associazione Nazionale Carabinieri di Manfredonia con il progetto Bullismo, si propone un percorso didattico per riflettere sul tema del Bullismo attraverso la proposta di spunti di discussione, video e test.

Nella vita potrebbero capitare delle situazioni spiacevoli ad esempio essere vittima di atti di bullismo.

Fortunatamente, in questi momenti, ci sono amici veri che ti aiutano a rialzarti, quando le altre persone neanche sapevano che eri caduto.

I ragazzi adesso pensano che alzare le mani ad altri compagni o qualsiasi altra persona sia un simbolo di forza o di potenza.

Ma noi diciamo che L’AMICIZIA BATTE TUTTO.

Senza l’amicizia il mondo finirebbe a pezzi, sarebbe pieno di odio e di invidia, si subirebbero moltissime ingiustizie e NOI NON LO DOBBIAMO PERMETTERE!!!

L’amicizia è una cosa bella  e noi la dobbiamo difenderla, contrastando comportamenti aggressivi e arroganti, tipici del “bullo”.

Sono stati proiettati  dei filmati  riguardanti il bullismo, inerenti alla loro età e classe.

La prevenzione è  il contrasto al bullismo e vengono promossi nelle scuole  perché è lì che  si consolidano.

Il bullismo, nelle varie forme e nei diversi  luoghi in cui si manifesta, è la negazione di questi valori che stanno alla base della convivenza civile.

Il progetto è stato illustrato dai seguenti volontari: Trotta Michele, Rosalia Spadavecchia, Spano Donato, Michele Rinaldi, Gina D’Isita, Antonio Gatta , Libera Stuppiello e Vitulano Daniela.

 

 

Lascia un commento