Category Archives: Uncategorized

Lab formativo AIRIPA software compensativi DSA o BES.

Lab formativo on line proposto da AIRIPA in collaborazione con ANASTASIS sull’utilizzo di software compensativi a supporto degli alunni con DSA o BES

Locandina

Scheda di iscrizione

Per non dimenticare: 28° anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio

Circ. 115 – anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio …

Nuova direttiva lavoro agile dal 18 maggio

Graduatorie provvisorie di Istituto

Pubblicazione graduatorie interne provvisorie – Docenti

Circ. 100 – ulteriori indicazioni per DaD

Pubblicazione G.I. provvisorie ATA

MAI PIÙ TRA I BANCHI DOVE SIAMO CRESCIUTI INSIEME: IL VIDEO DEI RAGAZZI DELLA SAN GIOVANNI BOSCO

Sul sito il sipontino.net una bravissima Maria Teresa Valente ha scritto un articolo dedicato alla scuola al tempo dei Covid-19 rivolgendo un pensiero particolare agli alunni che avrebbero terminato il percorso scolastico, e che non potranno vivere le emozioni che questo comporta. Ma non tutto è finito! Lo dicono gli alunni della 5^E con il bellissimo video in allegato, poiché dopo questa tempesta rinasceranno…rinasceremo.

Mai più tra i banchi dove siamo cresciuti insieme: il video dei ragazzi della San Giovanni Bosco

Nuovo messaggio del DS alla Comunità educante al tempo del Coronavirus

Sollecito del DS su Mini Guida sulla DaD

Coronavirus – glossario “Parole, regole e divieti” per la Primaria

Nuova procedura – PNSD – Azione #7 – Ambienti innovativi

PNSD – Azione #7

PNSD- Azione#7-Determina_annullamento in autotutela_Gara_Ambienti innovativi

L’arcobaleno dei bambini diventa un segno di speranza

Un arcobaleno dai colori brillanti per dare gioia e speranza, per dire a tutti che “Andrà tutto BENE”, che torneremo a riabbracciarci…Una vera e propria iniezione di fiducia che parte dai bambini del nostro istituto.

Urgente: corsi on line DaD

Dantedì

Oggi 25 marzo non è un semplice mercoledì per gli alunni ma un Dantedì, una giornata tutta dedicata al SOMMO POETA.
Ognuno nella propria abitazione…ognuno intento a fare la stessa cosa, per essere più vicini anche se lontani mentre rispettiamo #IO RESTO A CASA. Partendo dalle origini dell’italiano per sentirci più uniti come popolo, davanti all’emergenza coronavirus, grazie a Dante Alighieri.