Istruzione parentale e domiciliare (homeschooling o home education)

Linee-guida-Istruzione-parentale-Documentazione-IC SGB

Protocollo attivazione-istruzione-parentale-ed-esame-annuale

Entro il termine dell’anno scolastico (entro 30 giugno) l’alunno in istruzione parentale dovrà sostenere il prescritto esame di idoneità alla classe successiva, ai sensi dell’articolo 23 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62. La domanda di iscrizione all’esame di idoneità dovrà pervenire all’istituzione scolastica entro il 30 aprile dell’anno di riferimento (Nota Iscrizioni 20651/2020).

Infatti, per l’homeschooling in Italia, il D.Lgs. 62 del 13 aprile 2017, art. 23 ha introdotto dal nuovo anno scolastico l’obbligo a sostenere un esame di idoneità annuale per chi decide di avvalersi dell’educazione parentale.

Il decreto citato recita testualmente:
“In caso di istruzione parentale, i genitori dell’alunna o dell’alunno, della studentessa o dello studente, ovvero coloro che esercitano la responsabilità genitoriale, sono tenuti a presentare annualmente la comunicazione preventiva al dirigente scolastico del territorio di residenza. Tali alunni o studenti sostengono annualmente l’esame di idoneità per il passaggio alla classe successiva in qualità di candidati esterni presso una scuola statale o paritaria, fino all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.”