UNA SPLENDIDA GIORNATA!

VIAGGIO NELL’AUTUNNO:  la carica dei 114 !

L’inizio di un percorso formativo, è l’inizio di un “viaggio” che prende origine e forma con un progetto che coinvolge profondamente la dimensione del tempo, dello spazio, delle relazioni, caratterizzando contesti che devono essere esplorati, conosciuti e compresi.

E’ a partire da questo presupposto che le insegnanti delle classi prime del nostro Istituto hanno progettato un “viaggio”  nell’autunno con  percorsi multidisciplinari  motivanti  e significativi, pianificati scegliendo obiettivi  graduali e  sostenibili.

Per fare ciò, si è partiti dalla   storia dei bambini, considerando i loro vissuti, le loro aspettative,  le loro esperienze pregresse.

Durante il mese di  ottobre e novembre, per creare un patrimonio comune di esperienze e di lessico, tutte le classi hanno organizzato delle uscite nel giardino della scuola per osservare le trasformazioni della natura.

Alle uscite sono stati affiancati  canti, lezioni di scienze, poesie, giochi motori,  lettura e produzione di testi narrativi, disegni, lavoretti.

Poi finalmente, martedì, il gran giorno…è arrivato!

Le classi prima A-B-C-D-G hanno partecipato alla “Festa dell’autunno”, che si è svolta nel cortile della nostra scuola.

Per l’occasione i bambini sono stati impegnati in giochi di squadra a tema, hanno intonato canti in inglese e in italiano sull’autunno, risolto indovinelli in rima,  filastrocche.

In stand colorati, appositamente predisposti con una scenografia tipica della stagione, con l’aiuto delle mamme, sono stati degustati: caldarroste, pane con olio, crostate con  marmellata di mele cotogne , succhi da bere,  frutta fresca  di stagione, noci e tanto altro ancora.

Alla gioia della festa ha contribuito la convivialità creata dal consumare del cibo insieme: tutto per tutti, senza distinzione di classi.

Un grazie è dovuto a tutti coloro che hanno reso possibile questa giornata così bella, in particolare alle mamme e alle maestre.

Nonostante la carica dei 114 bambini, abbiamo vissuto un momento quasi intimo, perché pensato e realizzato come dono personale ad ognuno di loro.

Un momento formativo importante per accompagnare ciascun  bambino nel suo “viaggio” nella scuola, luogo di vita, di incontro, di crescita.

 

Ins. Pasquina Tomaiuolo