Nuovo decreto Covid approvato, ritorno in classe regolare. Gestione quarantena

Il governo vara le nuove misure anti-Covid. Deliberato l’obbligo vaccinale per gli over 50 (almeno fino al 15 giugno) mentre le scuole saranno riaperte regolarmente dopo le Feste. Cambia, però, il protocollo per le quarantene in ambito scolastico.

Scuola dell’infanzia

Già in presenza di un caso di positività, è prevista la sospensione delle attività per una durata di dieci giorni.

Scuola primaria

  • Con un caso di positività, si attiva la sorveglianza con testing. L’attività in classe prosegue effettuando un test antigenico rapido o molecolare appena si viene a conoscenza del caso di positività (T0), test che sarà ripetuto dopo cinque giorni (T5).
  • In presenza di due o più positivi è prevista, per la classe in cui si verificano i casi di positività, la didattica a distanza (DaD) per la durata di dieci giorni.

Bozza nuovo decreto Covid del 5/01/2022

“Rientro sicuro in presenza nel 2022”, per assicurare un rientro responsabilizzato del 7 o del 10 gennaio 2022

Circ. 93 – informativa_alle_famiglie_nuove_disposizioni_di_quarantena_e_isolamento obbligatorio

Circ. 94 – Rientro_in_sicurezza_dopo_la_pausa_per_le_festività

Circ. 95 – aggiornamento-protocolo-di-sicurezza-anticontagio-Covid-19

Aggiornamento-protocollo-anticontagio-Covid-19

DECRETO-LEGGE 7 gennaio 2022, n. 1 – Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza COVID-19, in particolare nei luoghi di lavoro, nelle scuole e negli istituti della formazione superiore

Lascia un commento